Il CEO del Gruppo Rigenera HBW nuovo Presidente del Forum Italiano dell’Export in Regione Piemonte

Il CEO del Gruppo Rigenera HBW nuovo Presidente del Forum Italiano dell’Export in Regione Piemonte

Il Prof. Antonio Graziano: “Felice e onorato, export naturale sbocco per le aziende italiane”

Torino, marzo 2021. Il CEO e Co-founder del Gruppo Rigenera HBW, il Prof. Antonio Graziano, è ufficialmente il nuovo Presidente del Forum Italiano dell’Export in Regione Piemonte.
L’incarico, di assoluto prestigio, è stato attribuito a Graziano direttamente dal Presidente nazionale dell’IEF, Lorenzo Zurino, con motivazioni che rappresentano un motivo d’orgoglio. “Ho avuto modo di incontrare il Prof. Graziano – commenta Zurino – proprio nella sede del Gruppo Rigenera HBW: l’impressione è stata subito quella di una fucina di talento nostrano. HBW colpisce per passione, grande professionalità, dedizione per l’azienda, capacità e profonda conoscenza della materia. Non è un caso – prosegue la sua analisi – se oggi questa eccellenza del Made in Italy è presente in oltre 50 Stati nel mondo. Il Prof. Graziano incarna un profilo giovane, dinamico, impegnato, fortemente stimato nel suo settore di competenza: la combinazione di fattori ideale per espandere l’operato del nostro Forum anche ad una regione cruciale come il Piemonte”.

Per il Prof. Graziano, questo incarico è sintomo – evidente e importante – della bontà del lavoro svolto fino ad oggi. “Sono felice e onorato – dichiara il CEO del Gruppo Rigenera HBW – poiché penso che l’export sia sempre di più la naturale conseguenza per le aziende e le eccellenze che costituiscono il Made in Italy. La nostra esperienza aziendale ci ha portato ad esportare la tecnologia che produciamo in oltre 50 Paesi nel mondo e ci ha restituito ulteriori consapevolezze. Tra queste spicca la grande richiesta di made in Italy da parte degli stranieri, non solo per i comparti più tradizionali della nostra industria, ma anche per le biotecnologie e per l’Health Care. Spero quindi – conclude – di poter portare il mio contributo per la crescita dell’IEF anche in Piemonte, grazie alla nostra esperienza e ad un approccio fresco e dinamico”.

Il Piemonte va così a sommarsi alle altre regioni già interessate dal Forum: Campania, Sicilia, Puglia e Molise. Un asset consolidato e propositivo, che si propone sempre più come il Think Tank del commercio estero italiano.