Come funziona

Rigeneracons

La tecnologia di cui fa uso Rigenera consente di intervenire sui tessuti danneggiati da malattie o traumi, attraverso un dispositivo medico monouso, che prende il nome di Rigeneracons. Si tratta di una capsula sterile dove vengono posti frammenti di qualunque tessuto umano – prelevato in modo indolore dal paziente – che attraverso la metodica di frammentazione, può portare alla creazione di decine di migliaia di micro-innesti, delle dimensioni medie di 50 micron circa. 

Una volta ottenuti, i micro-innesti potranno essere utilizzati esattamente come ogni altro tipo di innesto: verranno posizionati nel sito chirurgico accettore, singolarmente o attraverso un biomateriale che funziona come un’impalcatura, capace di agevolare l’operazione.

I micro-innesti potranno poi essere utilizzati intra operativamente dal chirurgo, per rigenerare aree danneggiate, come  quelle cutanee, ossee e cartilaginee, restituendo forma e funzioni perse.

La chiave del successo di Rigenera? Risiede nella rapidità, semplicità ed efficacia di utilizzo. Questo, infatti, consente a qualsiasi medico chirurgo, in ogni parte del mondo e con qualsiasi livello di esperienza, di poter iniziare ad utilizzare il prodotto subito dopo un rapido periodo formativo.

La procedura

Questo video mostra
l’intera procedura
di Rigenera HBW

Contattaci

Vuoi maggiori informazioni?

Compila il modulo di contatto, saremo ben lieti di risponderti il prima possibile

Protocolli